Un Film su Silvio Berlusconi Diretto da Oliver Stone e Attrice Protagonista Nicole Minetti

Domenico Iodice | O santi numi!!! Udite udite, anzi, leggete leggete!!! Nel navigar sulle gelide acque del mar virtuale, mi son imbattuto su di un sito con avente nome “ Lo Spettacolo “. Con titanico interesse, ho letto d'un articolo, ecco la sintesi dello stesso. A parer dell'autorevole " Guardian " Silvio Berlusconi vorrebbe d'una pellicola sulla sua esistenza casta e pura. E Oliver Stone sarebbe già pronto a girarla ma vorrebbe Nicole Minetti tra le attrici protagoniste e per il buon esito della pellicola. Anche perchè chi meglio della Nicole Minetti conosce il “ Cavalier Bunga Bunga “. Quanto v'e' di certo in tal notizia???!!! D'una pellicola su Silvio Berlusconi. L'ennesima???!!! Ebbene sì!!! Codesta volta a firmar la pellicola sarà il regista Oliver Stone che sta addirittura pensando di scritturar Nicole Minetti. Sin a codesto frangente non si sa ancor se la notizia sia certa o se si tratti soltanto d'un gossip. Ad annunciarlo è stato il sito “ Lo Spettacolo “, chissà se dobbiam dare credito allo stesso. Un dato è inconfutabile: la notizia è ammantata da un pizzico di mistero. Sguardo dunque indirizzato sull'attuale vacanza della Minetti a Los Angeles, ove par si troverebbe pur Oliver Stone. A giudizio del sito “ Lo Spettacolo “, la coincidenza sembrerebbe infatti confermar le intenzione del regista, che ha conseguito per ben tre volte l'Oscar con Fuga di Mezzanotte, Platoon e Nato il Quattro Luglio, di scritturar il consigliere regionale della Lombardia nel suo prossimo lavoro cinematografico. Una notizia che farebbe seguito a quanto rivelato tempo fa dal “ Guardian “, secondo cui l'ex Primo Ministro Italiano sarebbe seriamente intenzionato a produrre d'una pellicola sulla sua esistenza casta e pura. Avere nel cast Nicole Minetti nel ruolo di se stessa sarebbe un sogno. “ Se non fosse possibile, punterei in alternativa sulla modella Regina Salpagarova che è decisamente la sua gemella ", avrebbe asserito Oliver Stone d'un qualche mese fa, in occasione dell'after party per la premiere della sua ultima pellicola Savages. Che la cotanto discussa consigliera lombarda sia per certo approdata in America per garantirsi d'un ruolo nel film, che avrà come filo conduttore le vicende connesse al Rubygate???!!! Impossibile proferirlo. Resta il fatto che esordir come attrice in una pellicola diretta dal primo regista statunitense capace di intervistar Fidel Castro, sarebbe davvero d'un ottimo trionfo e un cambio di professione. Senz'alcun dubbio è d'una donna appariscente, a modesto parer mio, Nicole Minetti.





Share on Google Plus

Autore: Domenico Iodice

Giornalista

0 commenti:

Posta un commento