Secondo alcune voci Kate Middleton potrebbe partorire prima del 13 luglio

Kate Middleton potrebbe aver mentito sulla data del parto. È questa l’ultima indiscrezione emersa da Buckingham Palace. Secondo alcune fonti il royal baby potrebbe nascere prima della data ufficialmente annunciata. «La Duchessa di Cambridge potrebbe partorire in anticipo rispetto alla data del 13 luglio, annunciata da Buckingham Palace per mantenere la vera data segreta, proprio come aveva fatto la Principessa Diana» ha riferito il Daily Telegraph.

Effettivamente, nel 1982, Lady D aveva annunciato che la nascita dell’erede al trono era prevista per l’1 luglio, ma William nacque con dieci giorni di anticipo, ossia il 21 giugno.

L’escamotage del Duca e della Duchessa di Cambridge sarebbe un modo per eludere i riflettori e mantenere un po’ di privacy, almeno per le prime ore. Intanto Buckingham Palace ha reso noto che Kate avrà un parto naturale e che la notizia della nascita non verrà resa pubblica finché la Regina e i membri anziani della famiglia reale non saranno stati informati. Scherzi telefonici a parte.








Share on Google Plus

Autore: Domenico Iodice

Giornalista

0 commenti:

Posta un commento