Crimea, Kiev: " Invasione russa ". Obama: " Grave violazione "

di Domenico Iodice

" Atterrati 2.000 parà ". Presidiati gli aeroporti. Stati Uniti vedono movimenti " via aria e via mare "


All'aeroporto militare di Gvardiiski, vicino alla capitale della Crimea, Sinferopoli, sono atterrati 13 aerei militari russi Il-76 ognuno con a bordo 150 paracadutisti per un totale di 2.000 soldati. Lo denuncia il rappresentante permanente del presidente ucraino in Crimea, Serghiei Kunitsin, citato dall'agenzia Unian.
Il presidente ucraino ad interim, Aleksandr Turcinov, ha chiesto al leader russo Vladimir Putin di far cessare la " aggressione non dissimulata " in Crimea. " Mi rivolgo personalmente al presidente Putin - ha detto Turcinov in un messaggio alla televisione - per chiedergli di fermare immediatamente la sua aggressione non dissimulata e di ritirare i suoi militari in Crimea. Secondo il presidente ad interim, si tratta di una provocazione di Mosca: " Si provoca il conflitto e poi si annette il territorio ", ha detto.


Obama, intervento Crimea violazione grave  '' Siamo profondamente preoccupati. Ogni intervento in Crimea sarebbe una grave violazione del diritto internazionale e della sovranità ucraina ''. Lo ha detto Barack Obama sugli ultimi drammatici sviluppi sulla crisi ucraina. " La situazione è fluida: abbiamo contatti continui con le autorità russe ", ha aggiunto Obama, che poi ha sottolineato: " Un intervento russo in Ucraina avrebbe un costo ". Barack Obama ha sottolineato che un intervento armato ad opera della Russia avrebbe " delle conseguenze ", senza però specificare di che natura. Tuttavia, ha detto Obama " sarebbe profondamente destabilizzante per l'Ucraina e potenzialmente pericoloso ". Il presidente Usa ha quindi ribadito che gli Stati Uniti appoggiano " la sovranità territoriale dell'Ucraina ".
Gli Stati Uniti vedono movimenti militari russi in Crimea " via aria e via mare ". Lo hanno detto alle tv Usa fonti dell'amministrazione Obama.


Il Consiglio di Sicurezza dell'Onu si è riunito sulla crisi in Crimea, prima in forma privata, poi per consultazioni a porte chiuse per ascoltare un briefing di Oscar Fernandez-Tarranco del Dipartimento agli affari politici e l'ambasciatore di Kiev.
Aerei militari della Russia hanno violato lo spazio aereo dell'Ucraina: è quanto afferma un comunicato del ministero degli esteri di Kiev trasmesso a Mosca, nel quale si invitano i russi a " far rientrare immediatamente le truppe e i loro veicoli ( in Crimea ) alle loro basi ".

Ianukovich, continuerò a lottare  " Io continuero' a lottare ": cosi' ha esordito nella sua conferenza stampa il deposto presidente ucraino Ianukovich, chiedendo il rispetto dell'accordo firmato il 21 febbraio tra lui, i leader dell'opposizione e tre ministri europei, presente anche un rappresentante russo.

Putin invita ad evitare escalation – Vladimir Putin rompe il silenzio sull'Ucraina e invita a evitare una escalation nel Paese: lo rende noto il Cremlino riferendo di una serie di telefonate del presidente russo, con il premier britannico David Cameron, la cancelliera tedesca Angela Merkel e il presidente Ue, Herman Van Rompuy.


Usa, Ianukovich ha perso ogni legittimita'  Gli Stati Uniti ritengono che il deposto presidente ucraino Viktor Ianukovich, lasciando il Paese, abbia ha perso " ogni legittimità ". Lo ha affermato oggi la portavoce del dipartimento di Stato Usa, Jan Psaki.

Mogherini, smembramento scenario da evitare  " Lo smembramento territoriale dell'Ucraina sarebbe lo scenario peggiore, che cerchiamo di evitare. Non c'é alternativa al dialogo inclusivo, è l'unica strada, e posso dire che dai colloqui che ho avuto in questi giorni con colleghi Usa, Ue e Russia, tutti la pensano così. " Lo ha detto il ministro degli Esteri Federica Mogherini.

Crimea, aeroporto pattugliato da filo-russi – L'aeroporto di Simferopoli, capitale della Crimea, resta pattugliato in queste ore da ronde armate di miliziani locali filo-russi, alcuni in divisa senza insegne, altri in abiti civili. Lo ha constatato l'Afp sul posto, malgrado le autorità di Kiev abbiano annunciato di aver riportato lo scalo sotto il loro controllo.

Sebastopoli, soldati Kiev " circondati da russi " – Le guardie di frontiera ucraine a Sebastopoli, in Crimea, sostengono che la loro base sia circondata da militari russi dell'810ª brigata della flotta del Mar Nero. Secondo gli ucraini, ci sarebbero anche cecchini piazzati sugli edifici attorno alla base. 

Timoshenko si candida presidenziali  L'ex " passionaria " della Rivoluzione arancione filo-occidentale Iulia Timoshenko si candiderà alle presidenziali ucraine fissate per il prossimo 25 maggio. Lo fa sapere l'ex pugile Vitali Klitschko, leader del partito " Udar ", alleato di Timoshenko. Anche Klitschko ha più volte annunciato di volersi candidare alla presidenza.









Share on Google Plus

Autore: Domenico Iodice

Giornalista

0 commenti:

Posta un commento