Venti di guerra tra Siria e Turchia. Contraerea turca abbatte caccia siriano

di Domenico Iodice

La difesa antiaerea turca ha centrato un caccia siriano, che e' successivamente precipitato


La difesa antiaerea turca ha abbattuto un caccia siriano. A riferirlo e' l'Osservatorio siriano dei diritti umani. Il caccia era impegnato in un bombardamento nella provincia a nord del Paese sconvolto dal conflitto, ma quando si trovava sul confine e' stato abbattuto dalle forze di Ankara."Ha preso fuoco ed e' caduto in territorio siriano", ha aggiunto una fonte della Ong. La notizia e' poi stata confermata da funzionari del governo turco, che hanno riferito di una violazione siriana dello spazio aereo di Ankara.
Il premier turco Recep Tayyip Erdogan ha confermato l'abbattimento e ha avvertito Damasco che in caso di altre violazioni dello spazio aereo la risposta sara' "pesante".

Durante un comizio elettorale, Erdogan si e' inoltre congratulato con l'esercito turco. "Un aereo siriano ha violato il nostro spazio aereo. I nostri F-16 si sono levati in volo e lo hanno abbattuto. Perche'? Perche' se voi violate il mio spazio aereo, la nostra risposta sara' pesante", ha detto il premier parlando ai suoi sostenitori nel nord-ovest della Turchia in un discorso in vista delle elezioni del 30 marzo.

La Siria ha accusato la Turchia di "aggressione": secondo fonti dell'esercito siriano l'aereo era impegnato in una operazione contro i ribelli siriani nel suo territorio. "In un flagrante atto di aggressione che dimostra il sostegno di Erdogan ai gruppi terroristici, la difesa antiaerea turca ha abbattuto un aereo militare siriano che stava combattendo i terroristi a Kasab, in territorio siriano", ha commentato una fonte militare, aggiungendo che il pilota del caccia e' riuscito a lanciarsi dall'aereo.










Share on Google Plus

Autore: Domenico Iodice

Giornalista

0 commenti:

Posta un commento