Twitter, con il nuovo restyling somiglierà molto a Facebook. A breve tutti potranno apprezzare il nuovo volto

di Domenico Iodice

Dopo test per pochi, restyling per tutti in prossime settimane


Cambiano le pagine dei profili personali su Twitter, assomigliando sempre di più a quelle di Facebook. Dopo test su pochi utenti - dai quali erano trapelati indiscrezioni e prime immagini un paio di mesi fa - il microblog ha 'cinguettato' ufficialmente il via al restyling per tutti a partire da oggi. Dopo la versione web della timeline cambierà la pagina personale: ci sarà una foto profilo più grande, tweet in evidenza e filtri di visualizzazione.
"Il tuo profilo Twitter - spiega l'azienda - rivela al mondo chi sei. Da oggi sarà ancora più facile" esprimere "se stessi". Il nuovo profilo consente di utilizzare una foto più ampia, personalizzare l'intestazione, mostrare i migliori tweet. In particolare, i 'cinguettii' che hanno totalizzato più interazioni appariranno più larghi. Si potrà poi 'pinnare' uno dei propri tweet in cima alla pagina in modo che sia più facile per i follower scoprire cosa si sta facendo. E si potrà scegliere quale timeline visualizzare quando si visitano altri profili (se tweet, tweet con foto/video, oppure tweet e risposte).

Il restyling risulta una sintesi di Facebook, Google+ e Pinterest. Un modo per rilanciare la crescita di iscritti sulla scia di altre novità da poco introdotte, come la possibilità di taggare altri utenti o di pubblicare più foto con un unico 'tweet'. Due opzioni 'prese in prestito' ancora dal social network in blu. Nelle prossime settimane tutti gli utenti avranno il nuovo profilo ma si possono già sbirciare le novità su alcuni account 'vip': come quello di Michelle Obama (@flotus) o del musicista John Legend (@JohnLegend).







Share on Google Plus

Autore: Domenico Iodice

Giornalista

0 commenti:

Posta un commento