Pontelatone, è Adriana Esperti il nuovo sindaco del paese

di Domenico Iodice

Dopo un bel pezzo di tempo di scrutinio, dai due seggi del paese è arrivato il verdetto finale


PONTELATONE – E' Adriana Esperti il nuovo sindaco di Pontelatone. E' stata la frazione Treglia che ha assegnato in termini di voti la vittoria ad Esperti. Il candidato sindaco dello schieramento “Patto per Pontelatone” ha trionfato sullo sfidante Domenico Izzo, candidato con la lista civica “Insieme si può”. 
Nessuna sorpresa dalle urne, in molti hanno profetizzato già in tempi non sospetti questo risultato.















Share on Google Plus

Autore: Domenico Iodice

Giornalista

11 commenti:

  1. Ma le preferenze come sono?

    RispondiElimina
  2. Eminenti utenti,

    vi esortiamo ad un dibattito educato, costruttivo e scevro da polemiche strumentali, tese alla delegittimazione della parte politica avversa più che alla individuazione delle scelte migliori per i cittadini ed il paese. Grazie.

    La Redazione
    Domenico Iodice

    RispondiElimina
  3. Complimenti al Neo Sindaco
    Un amministrazione che versa in cattivo stato spero che riusciate a riusciate in gareggiata ci credo poco avendo degli elementi di questo genere .
    Il Paese non merita dei ragazzi come la squadra di Domenico izzo , i Pontelatonesi non meritano nulla , non caiscono il bene che gli è stato fatto , Cari Pontelatonesi tenetevi il il Sindaco che meritate compresa la giunta !!!!!

    RispondiElimina
  4. Va bene cosi,il popolo decide e il popolo ne paga le conseguenze.

    RispondiElimina
  5. Cambiare tutto per non cambiare niente!!!! Ma se sono sempre gli stessi?????

    RispondiElimina
  6. Nominata la Giunta.La sindaca non poteva cominciare peggio. Che delusione, ritiro il mio voto.

    RispondiElimina
  7. sicuramente lo spettacolo a cui i cittadini di pontelatone e di altri paesi hanno assistito non è stato dei più educativi durante la campagna elettorale scorsa ed è possibile che nei prossimi mesi assisteremo ad ulteriori “chiarimenti”: visto i problemi che il nostro comune deve affrontare tutto questo non è una cosa positiva. se fossimo in un paese normale, visto quello che è successo, si dovrebbe ritornare a votare il prima possibile nell’interesse di tutti i cittadini. speriamo di non essere passati dalla padella alla brace. la colpa di tutto questo è anche di amedeo, tua e di mena.

    RispondiElimina
  8. SARANNO RICORDATE COME LE ELEZIONI PIU’ CONFUSE E PROBLEMATICHE DI SEMPRE.I PONTELATONESI SONO DELUSI.

    RispondiElimina
  9. Gentili paesani ,
    Siamo passati dalla padella alla brace , non per il Sindaco perché la reputo una persona eccezionale ma per la Giunta ad iniziare dal Vice Sindaco , eravamo di già messi maluccio ora oi , ho notato che l'erba non si sfalcia piu'l'immodizia resta nei cassonetti , ed oggi ho dovuto fare un slalom per evitare dei saccetti quasi al centro strada , tra poco arriveremo a portare i saccetti sulle scale del Comune cosi vedremio se la raccolgono o meno , ho notato il malumore delle persone addetti alla raccolta , loro fanno il proprio dovere e non vemngono pagati , cara Adriana per favcore fai qualcosa almeno per risanare i debbiti gia tanti debbiti che abbiamo noi Pontelatonesi .
    Con questo ti auguro buon mandato ma solo a te sei una persona brillante , non farti manovare te ne prego e fai vedere di che pasta sei fatta .
    avete scelto sta giunta e mo' tenetevela c... vostri

    RispondiElimina
  10. Scusate ma difendete la sindachessa adesso sta accapo e prima prende i voti e prima non lo sapeva che adesso e' responsabile lei e no gli assessori se no che ci sta a fare sul comune???? Adesso mica non comanda niente???? e poi Carusone non sta in malattia

    RispondiElimina
  11. Il dottore sta sempre in mezzo (purtroppo) lasciate spazio ai giovani,purtroppo Adriana non comanda niete. Adriana fatti sentire imposta i piedi bene a terra e pugno fermo sulle TUE decisioni.
    Non potevamo capitare peggio.

    RispondiElimina