Pontelatone, referendum 4 dicembre 2016: schiacciante vittoria del "No" a favore della Carta Costituzionale

di Domenico Iodice

Clamorosa affermazione del “No” in paese


PONTELATONE – I risultati del referendum del 4 dicembre: vince il “No”. Le operazioni di voto a Pontelatone si sono svolte con regolarità, allarmismi a parte per le matite cancellabili, il flusso degli elettori è stato ordinato senza nessuna criticità.

I risultati del referendum del 4 dicembre: vince il “No”, Matteo Renzi in conferenza stampa pre-annuncia le dimissioni.

Tutti i numeri del referendum costituzionale 2016 a Pontelatone:

  • sezione n. 1 (Pontelatone): numero elettori 919, numero votanti 553, “No” voti 385, “Sì” voti 165, schede bianche 1, voto nullo 2;
  • sezione n. 2 (frazione Treglia): numero elettori 442, numero votanti 284, “No” voti 191, “Si” voti 92, schede bianche 1;
  • totale elettori 1.361, totale votanti 837, totale voti “No” 576, totale voti “Sì” 257, totale voti nulli 2, schede bianche 2.












Share on Google Plus

Autore: Domenico Iodice

Giornalista

3 commenti:


  1. I cittadini italiani hanno salvato la Costituzione e, con essa, la libertà, la democrazia, la dialettica civica e l’idea per cui la Carta fondamentale è un bene comune, che non può modificarsi in modo radicale, a colpi di maggioranza o di fiducie al Governo, ma con un metodo consapevole e condiviso tra le forze politiche sia di maggioranza sia di opposizione. Quel metodo che animò i Costituenti del 1946-’48, i quali fusero in un mirabile testo gli ideali del Primo e del Secondo Risorgimento e, con il procedimento di revisione, esclusero una riforma che, come quella fortunatamente evitata, avrebbe pregiudicato addirittura i princìpi fondamentali, per loro natura indisponibili, siccome costitutivi della forma di Stato, ed essenziali all’unità del Paese e alla convivenza civile, garantita dalla Costituzione per tanti anni.

    RispondiElimina
  2. Direttore ma perche' l'albero di natale vicino al comune e' stato tolto?

    RispondiElimina
  3. Cbe altro deve fare il comune? Con la pro loco e i commercianti hanno messo le luci alla torre o o non ci vedi????

    RispondiElimina