Sondaggi Movimento 5 Stelle, pentastellati al 32,3%, record assoluto

di Domenico Iodice

Il Movimento 5 Stelle è il primo partito a +3,8% sul Partito Democratico

E’ il sondaggio più favorevole al Movimento 5 Stelle e il più negativo per il Partito Democratico.
Si tratta della rilevazione di Index Research, effettuata dopo il referendum che ha visto la sconfitta del premier Renzi, costretto alle dimissioni. E in questo caso la vittoria del “No” non è stata indolore per il Partito Democratico, a differenza di quanto appare secondo altri istituti. Il Movimento 5 Stelle, già primo partito, avanza ulteriormente di più di un punto e porta la distanza dal Partito Democratico a percentuali vicine alle soglie di approssimazione dei sondaggi.
Vedremo presto un governo targato Luigi Di Maio?

Intanto vediamo i dati – Il Partito Democratico, che era già al 29,8% a fine novembre, ora viene visto in calo del 1,3% al 28,5%, uno dei minimi mai toccati da anni. Lo svantaggio rispetto al Movimento 5 Stelle passa dal 1,3% al 3,8%, visto che quest’ultimo cresce del 1,2% e va al 32,3%, una percentuale mai toccata dal movimento pentastellato. Il centrodestra nel complesso cresce di più di un punto, ma partiva da livelli minori a quelli attribuiti da altri istituti, e ora rimane in ogni caso al di sotto del Partito Democratico. In ogni caso si registra una crescita di 6 decimi per Forza Italia, che va al 11,9%, e di 4 per la Lega Nord, che raggiunge il 12,3%. Fratelli d’Italia rimane piuttosto stabile al 4,2%. Piccolo aumento anche per Sinistra Italiana che tocca il 4%, mentre è quasi crollo per Area Popolare, che scivola sotto la soglia del 3% perdendo lo 0,8%.

L'onestà e la coerenza premiano il Movimento 5 Stelle.












Share on Google Plus

Autore: Domenico Iodice

Giornalista

0 commenti:

Posta un commento