Castel di Sasso, ultimi preparativi per l'evento "Caccia all'Olio 2018"


di Domenico Iodice

Tra i protagonisti della manifestazione aziende e ristoranti tipici del territorio


CASTEL DI SASSO – Ci siamo, i tempi sono maturi, domenica 4 novembre, torna puntuale come un orologio svizzero a Castel di Sasso  la “Caccia all’Olio 2018”. Appuntamento del tutto singolare promosso dalla Pro Loco "La Castellana" e dall’amministrazione comunale di Castel di Sasso.

In pratica si tratta di una gara stimolante, in quanto le squadre, ognuna formata da massimo 5 componenti, avranno la straordinaria opportunità di conoscere gli angoli fascinosi del luogo e degustare i prodotti tipici a vocazione contadina che resiste nel tempo.

Domenica 4 novembre, alle ore 9.30, i gruppi partecipanti all’iniziativa, si raduneranno nello spazio antistante la Casa comunale di Castel di Sasso, dove saranno formate le squadre alle quali si consegnerà il materiale informativo. Le tappe da attraversare saranno distribuite lungo tutto il territorio, e, durante l’itinerario, bisognerà rispondere a questionari di gioco e assaggiare le bontà locali. A vincere sarà la squadra capace di totalizzare il maggior numero di risposte corrette, la premiazione si terrà alle ore 16.00, i premi in palio  corrispondono a prodotti tipici ed eccellenze del territorio: vino Casavecchia, vino Pallagrello, formaggio Conciato romano. 

L'evento “Caccia all'Olio” ha assunto, nelle ultime edizioni, un peso crescente nelle politiche di promozione e di comunicazione di una vasta area che vanta prodotti enogastronomici di inimitabile pregio. Infatti, la giornata, prevede come punto di degustazione anche il frantoio oleario Ragozzino e l'azienda apistica Merola di Pontelatone .  

Una emozionante domenica che vi farà vivere in simbiosi e respirare con la natura dei luoghi in questione.



Ultima modifica articolo: mercoledì, 17 ottobre 2018, ore 22.50















Share on Google Plus

Autore: Domenico Iodice

Giornalista

0 commenti:

Posta un commento