Alvignano, opposizione assente ed incapace: l'amministrazione Marcucci gioca una partita senza avversario

di Mimmo Iodice

La “sorpresa” amara degli alvignanesi: “Opposizione opportunista”


ALVIGNANO – Opposizione assente e fissa tutelatrice del proprio orticello. E così il governo cittadino fa il bello e cattivo tempo ad Alvignano. Il gruppo “Noi con Voi” ed i fedelissimi del sindaco Angelo Francesco Marcucci non hanno un'opposizione che li pungoli almeno sui temi di maggiore interesse. Tanti alvignanesi hanno l'impressione che chi governa il paese stia giocando una partita, al momento, senza avversario.

Quello che ancora non si vede all’orizzonte è un’autocritica degna di questo nome capace, innanzitutto, di elencare il rosario di errori compiuti in così poco tempo. Eppure una democrazia senza opposizione non è tale, quindi c’è da augurarsi che qualcuno (in qualche modo) riesca a mettere in campo una proposta credibile, alternativa a quella di Marcucci e dei suoi fedelissimi. 

Ci stanno provando alcuni giovani alvignanesi: tra le idee in campo c’è quella di dar vita ad un gruppo di persone qualificate che possa in qualche modo dar voce a chi non è soddisfatto dal modus amministrandi del gruppo che fa capo all'attuale sindaco di Alvignano, Angelo Francesco Marcucci.

Insomma e per intenderci ottimamente: il paese di Alvignano è stretto tra una amministrazione Marcucci improduttiva e alla deriva e una opposizione opportunista ed incapace, dove ciascun membro è affetto da smania di effettiva utilità alla comunità quando poi in realtà non è affatto così. 












Share on Google Plus

Autore: Domenico Iodice

Giornalista

0 commenti:

Posta un commento